venerdì 30 ottobre 2009

TURCHIA ATTO I

Del mio viaggio in Turchia potrei scriverne fiumi e fiumi di pagine…
Ma visto che Halloween si avvicina posto queste foto:

Nella città di Goreme e dintorni in Cappadocia, le zucche non sono coltivate per mangiarne la polpa.
Vengono coltivate solo per utilizzarne i semi, le zucche vengono quindi raccolte, private dei semi che vengono fatte seccare e poi abbandonate qua e là usate per concime o cibo per animali…
Inoltre questo tipo di zucca non è del tipo arancione, a cui siamo abituati, è sul giallino smorto, quindi probabilmente non è nemmeno così appetitosa come le nostre…
Inutile dire che non vengono utilizzate per Halloween anche se la Cappadocia si presterebbe benissimo come scenario per questo tipo di festa, i camini delle fate, così come li chiamano sembrano dei fantasmi marroncini...

4 commenti:

artetecaskitchen ha detto...

Complimenti; arrivato qui per caso, google-ando.
Molto carino il tuo blog. Ti visiterò più spesso.
Poi la Turchia è fantastica.
Spero ti piaccia anche il mio blog.
Fabrizio

Gialla ha detto...

Wow che posto!


A presto
Gialla

/Alessandro ha detto...

Che invidia! Io e' dall'88 che non vado in Turchia!

Ho pubblicato di recente una ricetta turca, il Guvec di Gamberi.

A presto adesso continuo a spluciarmi il tuop blog :-)

/Alessandro da Stoccolma

Anonimo ha detto...

Buonissimo il plum cake alla zucca! Divorato in 30 secondi. Complimenti. Diego