sabato 20 febbraio 2010

Crepes alla valdostana e piselli (pronte il giorno prima)

Metti un sabato in cui NON volevi comprare nulla, metti un’amica che ti viene a trovare, (sono in due!!), metti che non hai tutto sto tempo poi per cucinare il pranzo…

Metti che comunque noi se magna perché non siamo pìpìpì….

Et voilà! Ecco il menu pronto solo da scaldare senza dover stare dietro ai fornelli…

E proprio per questo che nasce oggi la categoria, pronti il giorno prima, un modo pratico per cucinare anche per il sabato e potersi godere una bella giornata di sole di shopping senza pensieri.

Per questa pietanza basta preparare l’impasto e le crepes la sera prima e poi infornare il giorno dopo. I piselli li ho fatti bollire il giorno prima e ripassati poi in padella.

Per la cronaca, non ho resistito, mi sono comprata due vestiti. E vabe, neri, che sfinano…pazienza il prox we incollo il borsellino.

Per le crepes (dosi abbondanti per 2 persone)

2 uova

70 gr di farina

150 ml di latte

Sale

Noce moscata

Pepe

20 gr di burro fuso.

Per il ripieno

Besciamella

(30 gr di burro, noce moscata, un pizzico di sale, un cucchiaio di farina, 200 ml di latte.)

Prosciutto 200 gr

Mozzarella 125 gr.

Mischiare le uova alla noce moscata, sale e pepe. Poi il latte e la farina, mescolare bene, il composto non deve avere grumi. Aggiungete dopo a filo il burro fuso.

Fate riposare per mezzoretta

Nel frattempo sminuzzate il prosciutto, e tagliate la mozzarella.

Potete preparare anche una besciamella come segue:


Fate sciogliere il burro con noce moscata e sale, aggiungete la farina e fate amalgamare bene il tutto, aggiungere il latte e mescolare fino a che non si rapprende, se volete potete addizionarla con un po’ di formaggio grattugiato.

Fate scaldare una padella antiaderente, sciogliete un po’ di burro (basta solo la prima volta), cominciate con un mestolino a versare un po’ di composto di crepes, in modo da formare uno strato sottile sulla padella, cuocere per 1 minuto, poi con una spatola di silicone staccarla e girarla, cuocere anche dall’altro lato per un minuto.

Procedere in questo modo fino ad esaurimento del composto.

Una volta che le crepes sono pronte, riempitele con un po’ di prosciutto, la mozzarella e un cucchiaino di besciamella.

Chiudetele e mettete sovrapposte in una teglia. Spalmate ancora un po’ di besciamella e poi il formaggio grattugiato.

Infornare subito per 20 minuti, oppure conservarle in frigo e poi il giorno dopo metterle in forno per 20 minuti.

Servite con piselli al prosciutto.

3 commenti:

Francesca ha detto...

Le crepes sono sempre buonissime!! E anche dei "salvagenti": fai sempre un figurone anche con poco...
Bravissima!!
Franci

Laura ha detto...

Buone le crepes, io le adoro in tutti i modi......e queste qui sono molto invitanti!!
Ciao e complimenti per il tuo bel blog ;)

sabrine d'aubergine ha detto...

Metti che le crepes sono sempre buone e si accompagnano benone a quasi tutto... insomma: ci hai ricordato che bisogna farle più spesso! Brava!

Sabrine