lunedì 24 maggio 2010

Cannelloni ricotta e spinaci alé alé

Ovvero veloci veloci, sciué, sciué...


E’ da un po’ che non pubblico una ricetta, circa 20 gg.

Come dicevo nel mio ultimo post, non ho avuto occasione di fotografare…che vita dura quella del food blogger!

Ultimamente mi sono specializzata nelle ricette mordi e fuggi. I puritani impazziranno, lo so, ma è molto + comune non avere tempo di cucinare che averlo, quindi ci sta anche il fatto di utilizzare la pasta fresca già stesa come in questo caso.

Io acquisto le sfoglie di pasta non secche, ma fresche, le faccio bollire in acqua salata per 5 minuti e poi le uso come voglio.

In questo caso le ho riempite con un composto di ricotta, spinaci sbollentati, cipollotto fresco, grana grattugiato, noce moscata, sale, qualche pezzetto di mozzarella.

Preparate poi una simil besciamella con latte farina burro e noce moscata, e versate la salsa ottenuta, facendo sciogliere il burro, aggiungendo la farina e poi in latte fino a che non rapprenda.

Versate il composto dopo aver arrotolato i cannelloni e disposti in una teglia, senza aver dimenticato di ungerli.

Cuocete per almeno 30 minuti a 200° facendo gratinare gli ultimi 5 minuti.


Ingredienti per 10 cannelloni

10 sfoglie di pasta fresca

200 gr di spinaci surgelati (cotti, salati e strizzati)

250 gr di ricotta

Qualche pezzetto di mozzarella

2 cucchiai di grana grattugiato

Un po’ di noce moscata

Sale

Pepe


Ops mi sono accorta che la ricetta è al contrario, prima il procedimento e poi gli ingredienti…ma direi che è talmente semplice che può andare.

Anche questa ricetta fa parte della categoria, "Pronti il Giorno Prima", si possono preparare e poi mettere in forno mezzora prima di mangiarli.

By for now.

1 commento:

La Cuoca Pasticciona.. ha detto...

Ciao!!Molto carino il blog...Mi sono aggiunta tra i sostenitori perchè devo dire che le ricette sono veramente molto buone.Complimenti.Se ti va passa da me.
http://lacuocapasticciona-roberta.blogspot.com/