domenica 2 marzo 2008

Cappellacci ferraresi

Siete approdati su un pianeta sconosciuto fatto di zucca?

l bello della zucca è che una volta raccolta se si sa dove conservarla, ovvero in un posto non eccessivamente caldo e asciutto, dura un casino!
E che fare con 10-15 kg di zucca?
I tortelli per esempio:
500 gr di zucca
350 gr di farina
3 uova
Sale
La buccia del limone grattugiata
150 gr di grana grattugiato
Noce moscata
Sale
Pepe


Preparare la pasta, mischiare la farina con le uova e ottenere un impasto duro, tirare la sfoglia non troppo sottile.
Intanto mettere nel forno la zucca a fette con la buccia, su una teglia unta e far cuocere per mezzora a 180°.
Una volta morbida schiacciare la zucca fino a diventare purè e mischiare ad essa la noce moscata, il sale, il pepe, il grana la buccia del limone.
Fare dei quadrati mettere al centro il composto e formare il tortello.
Cuocere i tortelli.
Condite con del taleggio o con del ragout bianco.



6 commenti:

astrofiammante ha detto...

saranno sicuramente buoni,e direi molto belli come sono girati, sembrano roselline; io i tortelli li mangio alla mantovana con uvetta e amaretti, però confesso non li ho mai fatti, finchè li prepara mamma......ne approfitto.
salutoni.

enza ha detto...

la buccia del limone è geniale!

enza ha detto...

evvai un'altra DB! MI hanno mandato la mail!

AranciOnissimA ha detto...

Ciao Astrofiammante, sapevo degli amaretti ma men che meno delle uvette! A dire il vero nella pasta con le sarde le uvette ci vanno quindi...sarei curiosa di assaggiarli...Ciao!
A.

AranciOnissimA ha detto...

Ciao Enza, benvenuta nei DB!
La scorsa sfida me la sono persa perchè pensavo che inviassero la mail per comunicarla invece bisogna andare a prenderla sul blog!
Cmq quella di marzo è stata già pubblicata! STay tuned!
A.

fairyskull ha detto...

Che belli questi tortelli !!! Ciao Lisa
http://ricettedafairyskull.myblog.it/